COSE CHE SUCCEDONO

September 22nd, 2013 by Pabuda

VECCHIA CASSA per COSE CHE SUCCEDONOc’è un problema:

c’è un surplus

imprevisto,

c’è un conto

che non torna

(ma guarda!)

ora,

da un secondo

e pure da un terzo

controllo dell’abile

esperto contabile

risulta che il di più

è un di meno.

non me lo spiego,

eppure ci avrei scommesso

mezzo stipendio

senza pensarci nemmeno

CI SONO IN CINA

September 15th, 2013 by Pabuda

CINESI IN CINA POPci sono in Cina dei poeti

con una tale memoria

– millenaria, potrei dire –

e padroni di tanti e veri colori

e suoni

e con una così definitiva durezza

e limpida trasparenza

che mi lasciano zitto e confuso

e mi fanno riconsiderare

molti aspetti delle cose,

pensieroso.

ci sono in Cina certi guai,

dei timori così antichi

e delle sostanze sintetiche

così moderne

che non vorrei andarci mai,

in Cina.

ci sono in Cina così tante promesse

e molto varie prospettive

che certe volte penso d’andarci,

in Cina.

ci son delle pietanze, in Cina,

che preferirei non saperlo nemmeno.

in Cina ci sono stato, partito e mercato:

troppa a roba

anche per quell’enorme popolo.

oltretutto, c’è molta polvere da quelle parti.

ci son delle persone, laggiù, in Cina,

che mi piacerebbe conoscerle

quelle persone lì: cinesi della Cina.

HO UN AMICO

September 14th, 2013 by Pabuda

ho un amico

così timido

che quasi

non me lo ricordo.

per via

della timidezza

sua

anche quando

ha da dire

verità semplici

e abbastanza risapute

fa dei giri di parole

talmente complicati

e contorti

che m’ingarbuglio anch’io

e, il più delle volte,

zitto e muto

mi nascondo arrossendo

al riparo

della sua timidezza.