SALVO

August 13th, 2013 by Pabuda

ora sei in ballo:

amico,

m’hai promesso

un tango.

cosa stai dicendo?

ti tiri indietro adesso

così di punto in bianco?

tutt’a un tratto temi

il mio lato strambo?

sollevami la benda

e guarda l’occhio destro:

lo so, che manca:

è solo un grumo bianco.

ma non aver paura,

è come un sole spento.

vediamo

chi ha più fegato:

ripetimi che hai detto

e se non capisco

spiegalo!

se sono io che sbaglio,

per stavolta, amico mio,

sei salvo