ASCOLTANDO VIOLETA

May 31st, 2010 by Pabuda

è come ascoltare i semi che,

al calduccio della tiepida terra,    VIOLETA PARRA A COLORI

suggeriscono in un laborioso brusio

quali saranno i frutti della prossima estate.

ma non ti distrarre! ascoltala! ascoltala!

è come accarezzare i colori dei suoi ricami:

son caldi e ruvidi.

ma non ti distrarre! ascoltala! ascoltala!

è come dondolare le spalle

in perfetta immobilità.

ma non ti distrarre! ascoltala! ascoltala!

è come viaggiare:

a superare tre o quattro oceani

cinque o sei secoli

con due soli stanchissimi piedi.

ma non ti distrarre! ascoltala! ascoltala!

e basta.

COME PIETRE

May 26th, 2010 by Pabuda



COME PIETRE

Inserito originariamente da Pabuda


STELLA

May 26th, 2010 by Pabuda



STELLA

Inserito originariamente da Pabuda


LETTERATURA

May 25th, 2010 by Pabuda



LETTERATURA

Inserito originariamente da Pabuda


IL SUO SGUARDO SUL FIUME MASSACRO

May 25th, 2010 by Pabuda


IL SUO SGUARDO SUL FIUME MASSACRO

Inserito originariamente da Pabuda

LETTERA PER A

May 25th, 2010 by Pabuda



LETTERA PER A

Inserito originariamente da Pabuda

come un’eredità…

REGARD

May 25th, 2010 by Pabuda



REGARD

Inserito originariamente da Pabuda

con occhi da prima volta…

CI SONO ANCORA ZOMBIE

May 25th, 2010 by Pabuda



CI SONO ANCORA ZOMBIE

Inserito originariamente da Pabuda


STANCHI, STANCHI… ESAUSTI!

May 25th, 2010 by Pabuda


STANCHI, STANCHI… ESAUSTI!

Inserito originariamente da Pabuda

sempre su sfondo rosso. ci sarà un motivo…

SISTA

May 25th, 2010 by Pabuda


SISTA

Inserito originariamente da Pabuda